Abissinia: un twist sull'Americano | Cocktail Engineering
Drink

Abissinia: un twist sull’Americano

cocktail engineering abissinia twist americano giovanni ceccarelli greenbar fano

Per la rubrica ricette di questo blog, da oggi ai prossimi mesi, pubblicherò le ricette del nuovo menù del GreenBar di Fano, stagione 2017. Le ricette sono state pensate da Mirco Camilletti, capo barman, Laura Ceccacci, barlady, Roberto Piovaticci, bar manager e da me.

L’Abissinia è un twist sull’Americano, famosissimo aperitivo italiano a base Campari e Vermouth rosso.

Ecco la ricetta dell’Abissinia:

  • 5cl Marendry (bitter all’amarena Fabbri);
  • 3cl Berto Vermouth rosso infuso al caffè Etiope Yirgacheffe*;
  • Soda ghiacciata a completare.

In un bicchiere basso da 35 cl colmo di ghiaccio versare tutti gli ingredienti. Miscelare delicatamente e decorare con una rondella di arancia essiccata o con un’amarena Fabbri sotto sciroppo.

*Per realizzare il Vermouth infuso, mettere 20 grammi di chicchi di caffè interi ogni litro di vermouth. Non scaldare, l’infusione deve essere fatta a temperatura ambiente per 24h. L’infusione, gestita in questo modo, non estrae né la parte amara né la parte acida di questo fantastico caffè etiope.

È un drink perfetto per l’aperitivo, rimane leggermente più abboccato rispetto al classico americano. L’abbinamento amarena-caffè è molto azzeccato!

Se sei interessato ad approfondire le tue conoscenze su ciliegie, amarene e marasche, leggi il mio articolo su BarTales cliccando qui (pag 68). Se vuoi conoscere la cerimonia del caffé, clicca qui!

Buona Miscelazione,
Giovanni

Comments

comments

Ti potrebbe interessare

%d bloggers like this: