Last Word: Ricetta e Preparazione

• Ricette con Gin 


Il Last Word è un cocktail classico a base Gin, Chartreuse verde, Maraschino e succo fresco di lime. Un drink deciso, dal tenore alcolico elevato, con forti note erbacee e floreali.

Scopriamo insieme come preparare un Last Word.

Ingredienti

  • 30 ml (1 oz.) London Dry Gin
  • 30 ml (1 oz.) Chartreuse Verde
  • 10 ml (¼ oz.) Maraschino
  • 30 ml (1 oz.) Succo di Lime Fresco

Strumentazione

  • Coppetta da cocktail
  • Spremi lime
  • Shaker
  • Bar spoon
  • Colino a maglie fini
  • Jigger
  • Tagliere e coltello

Preparazione

Versate in uno shaker tutti gli ingredienti e shakerate vigorosamente finché il drink non sarà sufficientemente freddo. Filtrate (double strain) in una coppetta da cocktail precedentemente raffreddata.

Consigli

Il Last Word è un drink dal forte sapore erbaceo e fruttato. Personalmente metto meno Maraschino rispetto a tante ricette che si trovano in rete: lo trovo molto più gradevole, anche se leggermente più acido. Se per voi è troppo aspro potete tranquillamente diminuire la quantità di succo di lime a 20 ml (¾ oz.).

Molto importante è shakerarlo vigorosamente per 7-8 secondi! In questo modo sarà freddo e diluito al punto giusto.



Buona miscelazione,
Giovanni

Se questo articolo ti è piaciuto e lo hai trovato utile potresti pensare di iscriverti alla mia area riservata COCKTAIL ENGINEERING PRO ed entrare a far parte della mia community. Iscrivendoti all’area riservata avrai accesso a tanti altri articoli come questo. Clicca qua per scoprire i vantaggi e iscriverti.

Ingredienti
  • 30ml London Dry Gin
  • 30ml Chartreuse Verde
  • 10ml Maraschino
  • 30ml Succo di Lime fresco
Strumenti
  • Coppetta da cocktail
  • Spremi lime
  • Bar spoon
  • Jigger
  • Shaker
  • Colino a maglie fini
  • Tagliere e coltello

Condividi:

Giovanni Ceccarelli

Sono l'ideatore e coordinatore del blog e del progetto Cocktail Engineering. Per pagarmi gli studi universitari dal 2007 ho iniziato a lavorare come bartender in diversi locali tra Pesaro, Fano e la Riviera romagnola. Nel 2010 mi sono laureato in Ingegneria Energetica (ben presto ho capito che quella non è la sua strada). Dal 2011 sono docente in Drink Factory nei corsi di Miscelazione Avanzata e Preparazioni Home made. Dal 2013 al 2016 ho scritto di scienza e cocktail sulla rivista BarTales. Nel 2016 ho aperto questo blog e lavoro come consulente per Vargros per il quale seleziono spezie ed altri ingredienti.

error: ATTENZIONE: Tutti i contenuti del sito sono protetti da copyright ©