Last Word: Ricetta e Preparazione

• Ricette con Gin 


Tempo di Lettura: < 1 minuto

Il Last Word è un cocktail classico a base Gin, Chartreuse verde, Maraschino e succo fresco di lime. Un drink deciso, dal tenore alcolico elevato, con forti note erbacee e floreali.

Scopriamo insieme come preparare un Last Word.

Ingredienti

  • 30 ml (1 oz.) London Dry Gin
  • 30 ml (1 oz.) Chartreuse Verde
  • 10 ml (¼ oz.) Maraschino
  • 30 ml (1 oz.) Succo di Lime Fresco

Strumentazione

  • Coppetta da cocktail
  • Spremi lime
  • Shaker
  • Bar spoon
  • Colino a maglie fini
  • Jigger
  • Tagliere e coltello

Preparazione

Versate in uno shaker tutti gli ingredienti e shakerate vigorosamente finché il drink non sarà sufficientemente freddo. Filtrate (double strain) in una coppetta da cocktail precedentemente raffreddata.

Consigli

Il Last Word è un drink dal forte sapore erbaceo e fruttato. Personalmente metto meno Maraschino rispetto a tante ricette che si trovano in rete: lo trovo molto più gradevole, anche se leggermente più acido. Se per voi è troppo aspro potete tranquillamente diminuire la quantità di succo di lime a 20 ml (¾ oz.).

Molto importante è shakerarlo vigorosamente per 7-8 secondi! In questo modo sarà freddo e diluito al punto giusto.



Buona miscelazione,
Giovanni

Se questo articolo ti è piaciuto e lo hai trovato utile potresti pensare di iscriverti alla mia area riservata COCKTAIL ENGINEERING PRO ed entrare a far parte della mia community. Iscrivendoti all’area riservata avrai accesso a tanti altri articoli come questo. Clicca qua per scoprire i vantaggi e iscriverti.

Ingredienti
  • 30ml London Dry Gin
  • 30ml Chartreuse Verde
  • 10ml Maraschino
  • 30ml Succo di Lime fresco
Strumenti
  • Coppetta da cocktail
  • Spremi lime
  • Bar spoon
  • Jigger
  • Shaker
  • Colino a maglie fini
  • Tagliere e coltello

Condividi:

Giovanni Ceccarelli

Sono l'ideatore e coordinatore del blog e del progetto Cocktail Engineering. Per pagarmi gli studi universitari dal 2007 ho iniziato a lavorare come bartender in diversi locali tra Pesaro, Fano e la Riviera romagnola. Nel 2010 mi sono laureato in Ingegneria Energetica (ben presto ho capito che questa non era la mia strada). Dal 2011 sono docente in Drink Factory nei corsi di Miscelazione Avanzata e Preparazioni Home made. Dal 2013 al 2016 ho scritto di scienza e cocktail sulla rivista BarTales. Nel 2016 ho aperto questo blog e lavoro come consulente per Vargros per il quale seleziono spezie ed altri ingredienti.

error: ATTENZIONE: Tutti i contenuti del sito sono protetti da copyright ©