Satan’s Whiskers Cocktail: Ricetta e Preparazione

• Ricette con Gin 


Tempo di Lettura: 2 minuti

Il Satan’s Whiskers, come suggerisce anche il nome, è un cocktail fantastico, da far leccare i baffi pure al diavolo.

Ingredienti

  • 15 ml (½ oz.) London Dry Gin
  • 15 ml (½ oz.) Vermouth Dry
  • 15 ml (½ oz.) Vermouth Rosso
  • 15 ml (½ oz.) Succo fresco di arancia
  • 15 ml (½ oz.) Orange Curaçao
  • 1 dash Angostura Orange Bitters

Strumentazione

  • Coppetta da cocktail
  • Shaker
  • Strainer
  • Colino a maglie fini
  • Bar spoon
  • Jigger
  • Pelapatate

Preparazione

Versate tutti gli ingredienti nel Cobbler Shaker, aggiungete ghiaccio e shakerate. Filtrate (double strain) in una coppetta precedentemente raffreddata. Decorate con una scorza di arancia.

orange-curacaoVarianti

Esistono due versioni di questo drink, tuttavia la differenza è veramente minima.

La prima, chiamata “straight” prevede l’utilizzo del Grand Marnier, mentre la seconda, chiamata “curled” prevedere l’utilizzo dell’Orange Curaçao.

Personalmente preferisco la “curled” e consiglio di utilizzare il Dry Curaçao di Pierre Ferrand.



Consigli

Il Santan’s Whiskers è un drink che a me piace molto.  Gli ingredienti scelti, il bilanciamento e la tecnica di preparazione giocano un ruolo fondamentale sulla riuscita di questo drink. Sentitevi liberi di modificare le proporzioni secondo il vostro gusto o quello del cliente.

Per “migliorare” questo drink vi consiglio di intervenire sulla spremuta di arancia perché questo ingrediente è acquoso, spesso “sciapo”. Se disponete di un evaporatore rotante, potete fare una riduzione a freddo per concentrarne il sapore oppure potete scioglierci all’interno un acido debole, come l’acido citrico, ascorbico, malico o tartarico (10-15 gr/litro).

Buona Miscelazione,
Giovanni

p.s: un consiglio di lettura: Vintage Spirits and Forgotten Cocktail

Se questo articolo ti è piaciuto e lo hai trovato utile potresti pensare di iscriverti alla mia area riservata COCKTAIL ENGINEERING PRO ed entrare a far parte della mia community. Iscrivendoti all’area riservata avrai accesso a tanti altri articoli come questo. Clicca qua per scoprire i vantaggi e iscriverti.



Ingredienti
  • 15ml London Dry Gin
  • 15ml Vermouth Dry
  • 15ml Vermouth Rosso
  • 15ml Succo fresco di arancia
  • 15ml Orange Curaçao
  • 1 dash Angostura orange
Strumenti
  • Shaker
  • Coppetta da cocktail
  • Bar spoon
  • Strainer
  • Colino a maglie fini
  • Pelapatate
  • Jigger

Condividi:

Giovanni Ceccarelli

Sono l'ideatore e coordinatore del blog e del progetto Cocktail Engineering. Per pagarmi gli studi universitari dal 2007 ho iniziato a lavorare come bartender in diversi locali tra Pesaro, Fano e la Riviera romagnola. Nel 2010 mi sono laureato in Ingegneria Energetica (ben presto ho capito che questa non era la mia strada). Dal 2011 sono docente in Drink Factory nei corsi di Miscelazione Avanzata e Preparazioni Home made. Dal 2013 al 2016 ho scritto di scienza e cocktail sulla rivista BarTales. Nel 2016 ho aperto questo blog e lavoro come consulente per Vargros per il quale seleziono spezie ed altri ingredienti.

error: ATTENZIONE: Tutti i contenuti del sito sono protetti da copyright ©