Southside Cocktail: Ricetta e Preparazione

• Ricette con Gin 


Tempo di Lettura: 2 minuti

Il Southside Cocktail è un cocktail classico a base gin, deciso nel tenore alcolico, ma rinfrescante, grazie alla presenza della menta fresca.

Ingredienti

Strumentazione

  • Coppetta da cocktail
  • Shaker
  • Strainer
  • Jigger
  • Coltello e tagliere
  • Spremiagrumi
  • Colino
  • Bar Spoon

Preparazione

In uno shaker versate gli ingredienti, le foglie di menta ed il ghiaccio. Shakerate vigorosamente e filtrate il drink in una coppetta precedentemente raffreddata. È importante eseguire una doppia filtrazione (double strain) per trattenere i pezzettini di menta shakerata.

Consigli

La particolarità di questo drink risiede proprio nelle foglie di menta che vanno shakerate insieme agli altri ingredienti. Come già scritto, per questo motivo, è importante filtrare utilizzando un colino, non solo per trattenere le scaglie di ghiaccio, ma anche i pezzetti di menta che inevitabilmente si sono formati.

Non pestate le foglie di menta, mettetele insieme agli altri ingredienti e shakerate. L’abbassamento di temperatura ed il pH basso del drink non le fanno annerire, cosa che invece accade se le doveste pestare nello shaker prima di aggiungere gli altri ingredienti.

Per quanto riguarda il gin potete utilizzare quello che preferite e che, secondo voi, rende al meglio in questo drink. A me piace preparare questo cocktail con un classico London Dry Gin oppure con Plymouth Gin.



Anche la scelta della menta è fondamentale! Scegliete quella che più vi piace, importante è che sia fresca e profumata.

Buona Miscelazione!
Giovanni

Se questo articolo ti è piaciuto e lo hai trovato utile potresti pensare di iscriverti alla mia area riservata COCKTAIL ENGINEERING PRO ed entrare a far parte della mia community. Iscrivendoti all’area riservata avrai accesso a tanti altri articoli come questo. Clicca qua per scoprire i vantaggi e iscriverti.

Ingredienti
  • 60ml London Dry Gin
  • 30ml Succo di Limone fresco
  • 15ml Sciroppo di Zucchero
  • 4-5 Foglie di Menta
Strumenti
  • Coppetta da Cocktail
  • Shaker
  • Strainer
  • Jigger
  • Bar Spoon
  • Colino a maglie fini
  • Tagliere e coltello
  • Spremiagrumi o Spremilime
  • Squeezer

Condividi:

Giovanni Ceccarelli

Sono l'ideatore e coordinatore del blog e del progetto Cocktail Engineering. Per pagarmi gli studi universitari dal 2007 ho iniziato a lavorare come bartender in diversi locali tra Pesaro, Fano e la Riviera romagnola. Nel 2010 mi sono laureato in Ingegneria Energetica (ben presto ho capito che questa non era la mia strada). Dal 2011 sono docente in Drink Factory nei corsi di Miscelazione Avanzata e Preparazioni Home made. Dal 2013 al 2016 ho scritto di scienza e cocktail sulla rivista BarTales. Nel 2016 ho aperto questo blog e lavoro come consulente per Vargros per il quale seleziono spezie ed altri ingredienti.

error: ATTENZIONE: Tutti i contenuti del sito sono protetti da copyright ©