Cingomma: il distillato di chewing gum

• Liquori 


Cingomma è un liquore, nato per caso, in un pomeriggio di cazzeggio con Federico in Laboratorio.
Per realizzare Cingomma, vi serve un evaporatore rotante. L'evaporatore è uno strumento molto utile e divertente perché permette, tra le altre cose, di ri-distillare un prodotto alcolico infuso con erbe, spezie, frutta o con ingredienti insoliti.

Non tutto viene particolarmente buono. Per esempio, ri-distillare della vodka infusa con bomboloni o altri prodotti da forno fritti, non è il massimo, p...

Questo articolo è riservato agli utenti PRO.
Entra o Registrati per continuare la lettura, è gratis!
Condividi:

Giovanni Ceccarelli

Sono l'ideatore e coordinatore del blog e del progetto Cocktail Engineering. Per pagarmi gli studi universitari dal 2007 ho iniziato a lavorare come bartender in diversi locali tra Pesaro, Fano e la Riviera romagnola. Nel 2010 mi sono laureato in Ingegneria Energetica (ben presto ho capito che quella non è la sua strada). Dal 2011 sono docente in Drink Factory nei corsi di Miscelazione Avanzata e Preparazioni Home made. Dal 2013 al 2016 ho scritto di scienza e cocktail sulla rivista BarTales. Nel 2016 ho aperto questo blog e lavoro come consulente per Vargros per il quale seleziono spezie ed altri ingredienti.

error: ATTENZIONE: Tutti i contenuti del sito sono protetti da copyright ©