Cingomma: il distillato di chewing gum

• Liquori 


Cingomma è un liquore, nato per caso, in un pomeriggio di cazzeggio con Federico in Laboratorio.
Per realizzare Cingomma, vi serve un evaporatore rotante. L'evaporatore è uno strumento molto utile e divertente perché permette, tra le altre cose, di ri-distillare un prodotto alcolico infuso con erbe, spezie, frutta o con ingredienti insoliti.

Non tutto viene particolarmente buono. Per esempio, ri-distillare della vodka infusa con bomboloni o altri prodotti da forno fritti, non è il massimo, p...

Questo articolo è riservato agli utenti PRO.
Entra o Registrati per continuare la lettura, è gratis!
Condividi:

Giovanni Ceccarelli

Sono l'ideatore e coordinatore del blog e del progetto Cocktail Engineering. Per pagarmi gli studi universitari dal 2007 ho iniziato a lavorare come bartender in diversi locali tra Pesaro, Fano e la Riviera romagnola. Nel 2010 mi sono laureato in Ingegneria Energetica (ben presto ho capito che questa non era la mia strada). Dal 2011 sono docente in Drink Factory nei corsi di Miscelazione Avanzata e Preparazioni Home made. Dal 2013 al 2016 ho scritto di scienza e cocktail sulla rivista BarTales. Nel 2016 ho aperto questo blog e lavoro come consulente per Vargros per il quale seleziono spezie ed altri ingredienti.

error: ATTENZIONE: Tutti i contenuti del sito sono protetti da copyright ©