Rye whiskey infuso ai Waffle

• Distillati aromatizzati 


Il rye infuso ai Waffle è ingrediente fondamentale del Canadian breakfast, drink proposto su questo blog da Mirco Camilletti, head bartender del GreenBar di Fano.

Ingredienti

  • 700ml di Rye Whiskey;
  • 50gr di Waffle

Preparazione

rye whiskey al waffle cocktail engineeringIn un barattolo versare il whiskey e spezzettare all’interno 50gr di Waffle. Agitare di tanto in tanto. Dopo 24h di infusione a temperatura ambiente filtrare attraverso un sacchetto filtrante in nylon. I sacchetti filtranti sono quelli comunemente utilizzati per filtrare il latte di mandorla o di soia. Sono lavabili e riutilizzabili. Esistono anche in stoffa ma, dopo un po’, trattengono gli odori e vanno sostituiti.

Dopo aver rimosso ogni residuo, imbottigliate.

 

Scopri la ricetta del Canadian Breakfast cliccando qui.



Buona miscelazione,
Giovanni

Se questo articolo ti è piaciuto e lo hai trovato utile potresti pensare di iscriverti alla mia area riservata COCKTAIL ENGINEERING PRO ed entrare a far parte della mia community. Iscrivendoti all’area riservata avrai accesso a tanti altri articoli come questo. Clicca qua per scoprire i vantaggi e iscriverti.

Ingredienti
  • 700ml Whiskey
  • 50gr Waffle
Strumenti
  • Barattolo
  • Superbag
  • Filtro di carta (opzionale)
  • Bottiglia

Condividi:

Giovanni Ceccarelli

Sono l'ideatore e coordinatore del blog e del progetto Cocktail Engineering. Per pagarmi gli studi universitari dal 2007 ho iniziato a lavorare come bartender in diversi locali tra Pesaro, Fano e la Riviera romagnola. Nel 2010 mi sono laureato in Ingegneria Energetica (ben presto ho capito che quella non è la sua strada). Dal 2011 sono docente in Drink Factory nei corsi di Miscelazione Avanzata e Preparazioni Home made. Dal 2013 al 2016 ho scritto di scienza e cocktail sulla rivista BarTales. Nel 2016 ho aperto questo blog e lavoro come consulente per Vargros per il quale seleziono spezie ed altri ingredienti.

error: ATTENZIONE: Tutti i contenuti del sito sono protetti da copyright ©