India Trade: twist sull’East India

• Twist con Brandy e Cognac 


Oggi vi propongo una ricetta in carta al The Noble experiment di Santarcangelo di Romagna di Jonathan di Vincenzo. Il drink si chiama India Trade ed è un twist sull’East India.

Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 50 ml Cognac infuso all’ananas e pepe rosa*
  • 30 ml Liquore al mandarino Varnelli
  • 1 dash Boker’s bitters
  • Amarena Fabbri, Ciuffo di Menta

Strumentazione

  • Tumbler basso da 35cl
  • Shaker
  • Strainer
  • Colino a maglie fini
  • Jigger
  • Bar spoon
  • Paletta per il ghiaccio

Preparazione

Versate tutti gli ingredienti nello shaker e shakerate con ghiaccio a cubi. Versate il un tumbler basso colmo di ghiaccio. Decorate con un ciuffo di menta e un’amarena Fabbri (non sciacquare!).

Home made

Vediamo ora nel dettaglio come preparare il Cognac infuso all’ananas e pepe rosa. Aromatizzare questo distillato con questi ingredienti è abbastanza semplice anche se le tecniche utilizzabili sono più di una. Io effettuo un’infusione classica: all’interno del cognac metto in infusione, per almeno 48h, pezzetti di ananas e pepe rosa macinato al mortaio. È fondamentale che il pepe sia macinato bene per aumentare la superficie di contatto: in questo modo l’estrazione sarà più rapida e più efficace. Lo stesso discorso vale per i pezzi di ananas, stando però attenti a non farli spappolare all’interno del distillato.

L’estrazione può essere fatta anche con altre tecniche, per esempio in sous-vide, con un sifone (rapid infusion) oppure, per quanto riguarda il pepe rosa, con un sonicatore.



Se non sai che cos’è un sonicatore, clicca qui e guarda il mio video!

Per concludere due parole sul Pepe Rosa. Il pepe rosa è un falso pepe perché non proviene dalla pianta Piper Nigrum ma dalla pianta Schinus terebinthifolius o Schinus molle. E’ estremamente interessante perché ricorda il sapore del pepe ma non contiene piperina quindi non è piccante.

Su questo blog ho parlato anche di pepe. Clicca qui e leggi l’articolo.

Buona miscelazione!
Giovanni

Se questo articolo ti è piaciuto e lo hai trovato utile potresti pensare di iscriverti alla mia area riservata COCKTAIL ENGINEERING PRO ed entrare a far parte della mia community. Iscrivendoti all’area riservata avrai accesso a tanti altri articoli come questo. Clicca qua per scoprire i vantaggi e iscriverti.



Ingredienti
  • 50ml Cognac infuso all'ananas e pepe rosa
  • 30ml Liquore al Mandarino Varnelli
  • 1 Dash Boker's Bitters
  • Amarena Fabbri
  • Menta
Strumenti
  • Tumbler basso da 35cl
  • Shaker
  • Strainer
  • Colino a maglie fini
  • Jigger
  • Bar spoon
  • Paletta per il ghiaccio

Condividi:

Giovanni Ceccarelli

Sono l'ideatore e coordinatore del blog e del progetto Cocktail Engineering. Per pagarmi gli studi universitari dal 2007 ho iniziato a lavorare come bartender in diversi locali tra Pesaro, Fano e la Riviera romagnola. Nel 2010 mi sono laureato in Ingegneria Energetica (ben presto ho capito che quella non è la sua strada). Dal 2011 sono docente in Drink Factory nei corsi di Miscelazione Avanzata e Preparazioni Home made. Dal 2013 al 2016 ho scritto di scienza e cocktail sulla rivista BarTales. Nel 2016 ho aperto questo blog e lavoro come consulente per Vargros per il quale seleziono spezie ed altri ingredienti.

error: ATTENZIONE: Tutti i contenuti del sito sono protetti da copyright ©