#Mainagioia: 3° classificato alla Competition di Natale

• Twist con Rum 


Tempo di Lettura: 3 minuti
Alessandro studia la miscelazione cinese

#Mainagioia è il drink di Alessandro d’Alessio, 3° classificato alla Competition di Natale.

La competition di Natale è la prima friendly competition della mia community.

Purtroppo, per ora, ci siamo dovuti accontentare di una competition online, ma stiamo già pensando di organizzarne una dal vivo, non appena finirà l’emergenza sanitaria.

Alla competition hanno partecipato più di 140 bartender, 10 sono arrivati in finale e il drink di Nicola è stato quello più votato!

Per chi non lo conoscesse, Alessandro è l’ideatore del progetto Bartender Meets Bartender.



Con il suo drink, Alessandro ha voluto dare importanza al Tea Break, uno dei momenti che più ha amato durante il suo breve soggiorno in Inghilterra. Da qui il servizio nella tazza da tè.

Anche la tecnica utilizzata, il Milk Washing, è ispirata all’usanza inglese di bere il tè con il latte.

Gli ingredienti caratterizzanti di questo drink sono il panettone e le clementine, alimenti che non mancano mai nelle case degli italiani a Natale.

Come dolcificante ha invece scelto il miele, ingrediente molto utilizzato per ‘condire’ i dolci, soprattutto nella sua amata Puglia.

E il nome del drink? Il nome #MainaGioia racchiude un po’ quello che è stato per Alessandro questo 2020. Un nome che possa rimanere impresso nella mente del cliente e strappargli anche un sorriso. Interessante è anche il gioco di parole con un chiaro riferimento all’azienda produttrice del panettone che ha utilizzato.



#MainaGioia: la ricetta

  • 50 ml (1 ¾ oz.) Rum infuso al Panettone
  • 30 ml (1 oz.) Succo di Clementina acidificato
  • 15 ml (½ oz.) Honey Mix al limone e zenzero
  • 1 Bar Spoon Lemon curd
  • 30 ml (1 oz.) Latte

#MainaGioia: strumentazione

  • Tazzina da Tè da 200ml
  • Bilancia
  • Mixin’ glass
  • Bar Spoon
  • Jigger
  • Strainer
  • Coltello e Tagliere
  • Spremiagrumi
  • Colino a maglie fini
  • Frusta elettrica o manuale
  • Bastardella
  • Caraffa graduata
  • Lecca pentole
  • Grattugia
  • Superbag
  • Imbuto
  • Filtro da caffè

#MainaGioia: preparazione

Questo drink è chiarificato con la tecnica Milk Washing.

Come prima cosa miscela tutti gli ingredienti ad eccezione del latte.

Scalda il latte fino a 40°C e, una volta caldo, versa lentamente il drink dentro il latte, miscelando con movimenti circolari.

Attendi che il latte cagli. Solitamente caglia immediatamente, ma consiglio di far riposare il composto 30-60 minuti.

Filtra con un colino a maglie fini e successivamente con un filtro di carta da caffè.

Servi il drink chiarificato in una tazza da tè colma di ghiaccio.

Consiglio: preparare con questa tecnica almeno 2 drink alla volta.

#MainaGioia: ingredienti home made

Rum al Panettone

Per fare il rum al panettone devi mettere in infusione 150 gr di panettone classico in 500 ml di Rum cubano chiaro.

Al raggiungimento dell’aromatizzazione desiderata (assaggia!) filtra e strizza con una superbag.

Non è necessario filtrare con un filtro di carta da caffè perché il drink verrà chiarificato in Milk Washing.

Succo di clementine acidificato

Spremi il succo delle clementine e aggiungi 4 gr di acido citrico ogni 100ml di succo.

Imbottiglia in uno squeezer e conserva in frigo.

Honey Mix allo Zenzero

Come prima cosa devi preparare un infuso di limone e zenzero. Puoi utilizzare le bustine già pronte che trovi al supermercato oppure puoi usare le scorze e lo zenzero freschi.

Dopo aver ottenuto l’infuso, diluisci 300gr di miele millefiori con 80gr di infuso.

Fai raffreddare, imbottiglia in uno squeezer ed etichetta secondo quando avete deciso nel vostro manuale HACCP.

Lemon curd

La Lemon Curd è una crema a base uovo, scorze di limone, burro e amido di mais.

Per preparare le Lemon Curd puoi seguire questa ricetta.

Se preferisci puoi utilizzare anche una crema pasticcera, anche se è leggermente meno grassa.

Buona Miscelazione,
Giovanni e Alessandro

Se questo articolo ti è piaciuto e lo hai trovato utile potresti pensare di iscriverti alla mia area riservata COCKTAIL ENGINEERING PRO ed entrare a far parte della mia community. Iscrivendoti all’area riservata avrai accesso a tanti altri articoli come questo. Clicca qua per scoprire i vantaggi e iscriverti.

Ingredienti
  • 50 ml (1 ¾ oz.) Rum infuso al Panettone
  • 30 ml (1 oz.) Succo di Clementina acidificato
  • 15 ml (½ oz.) Honey Mix al limone e zenzero
  • 1 Bar Spoon Lemon curd
  • 30 ml (1 oz.) Latte
Strumenti
  • Tazzina da Tè da 200ml
  • Bilancia
  • Mixin' Glass
  • Bar Spoon
  • Jigger
  • Strainer
  • Coltello e Tagliere
  • Spremiagrumi
  • Colino a maglie fini
  • Frusta elettrica o manuale
  • Bastardella
  • Caraffa graduata
  • Leccapentole
  • Grattugia
  • Superbag
  • Imbuto
  • Filtro da caffè

Condividi:

Giovanni Ceccarelli

Sono l'ideatore e coordinatore del blog e del progetto Cocktail Engineering. Per pagarmi gli studi universitari dal 2007 ho iniziato a lavorare come bartender in diversi locali tra Pesaro, Fano e la Riviera romagnola. Nel 2010 mi sono laureato in Ingegneria Energetica (ben presto ho capito che questa non era la mia strada). Dal 2011 sono docente in Drink Factory nei corsi di Miscelazione Avanzata e Preparazioni Home made. Dal 2013 al 2016 ho scritto di scienza e cocktail sulla rivista BarTales. Nel 2016 ho aperto questo blog e lavoro come consulente per Vargros per il quale seleziono spezie ed altri ingredienti.

error: ATTENZIONE: Tutti i contenuti del sito sono protetti da copyright ©