Spritz35: mash-up tra Spritz e French 75

• Twist con Campari  · Twist con Gin  · Twist con Vino 


Lo Spritz35 è un mash-up tra due drink, lo Spritz ed il French 75: tutti gli ingredienti dei due drink vengono uniti per crearne uno nuovo.

L’ Aperol viene ridotto su fuoco unito alle spezie amare del Campari, bitter milanese anch’esso presente nella versione dello Spritz Campari. La parte liquida evapora, creando un concentrato di gusto di entrambi.

Lo champagne diventa uno sciroppo, donando note vinose.

Mentre per l’acidità del Limone utilizziamo un liquore al Lampone ed il ghiaccio… che viene aromatizzato ad un essenza al Bergamotto.

Leggermente più dolce rispetto allo spritz classico, ma più speziato e strutturato!



Ingredienti

  • 40 ml London Dry Gin
  • 20 ml Riduzione di Aperol e Campari
  • 20 ml Biancosarti
  • 15 ml Sciroppo di Champagne
  • 10 ml Liquore al Lampone
  • 40 ml Soda
  • Ghiaccio al Bergamotto

Strumentazione

  • Shaker
  • Bar spoon
  • Jigger
  • Bottiglietta di servizio
  • Tumbler basso da 35 cl
  • Pentola antiaderente
  • Piastra ad induzione
  • Paletta per il ghiaccio

Preparazione

Shakerate tutti gli ingredienti tranne la soda, versate all’interno di una bottiglietta e aggiungete la soda ben fredda. Servite la bottiglietta con a fianco un bicchiere colmo di ghiaccio aromatizzato al bergamotto. Decorate con due foglie di alloro e uno stirrer in legno.

Vediamo ora come preparare i vari ingredienti home-made!

Riduzione di Aperol e Campari

In una pentola antiaderente versate 3 litri di Aperol e mezzo litro di Campari. Fate sobbollire finché non avete ridotto il volume di 2/3. Fate raffreddare, imbottigliate ed etichettate.

Sciroppo di Champagne

Sgasate lo Champagne, scaldatelo leggermente (non più di 50 gradi) e ogni 100 grammi di Champagne aggiungete 165 grammi di zucchero bianco. Sciogliete il tutto, fate raffreddare, imbottigliate ed etichettate.

Salute!
Mirko Turconi



Se questo articolo ti è piaciuto e lo hai trovato utile potresti pensare di iscriverti alla mia area riservata COCKTAIL ENGINEERING PRO ed entrare a far parte della mia community. Iscrivendoti all’area riservata avrai accesso a tanti altri articoli come questo. Clicca qua per scoprire i vantaggi e iscriverti.

Ingredienti
  • 40ml London Dry Gin
  • 20ml Riduzione di Aperol e Campari
  • 20ml Biancosarti
  • 15ml Sciroppo di Champagne
  • 10ml Liquore al lampone
  • 40ml Soda
  • Ghiaccio al bergamotto
Strumenti
  • Shaker
  • Bar spoon
  • Jigger
  • Bottiglietta di servizio
  • Tumbler basso da 35cl
  • Pentola antiaderente
  • Piastra ad induzione
  • Paletta per il ghiaccio

Condividi:

Giovanni Ceccarelli

Sono l'ideatore e coordinatore del blog e del progetto Cocktail Engineering. Per pagarmi gli studi universitari dal 2007 ho iniziato a lavorare come bartender in diversi locali tra Pesaro, Fano e la Riviera romagnola. Nel 2010 mi sono laureato in Ingegneria Energetica (ben presto ho capito che quella non è la sua strada). Dal 2011 sono docente in Drink Factory nei corsi di Miscelazione Avanzata e Preparazioni Home made. Dal 2013 al 2016 ho scritto di scienza e cocktail sulla rivista BarTales. Nel 2016 ho aperto questo blog e lavoro come consulente per Vargros per il quale seleziono spezie ed altri ingredienti.

error: ATTENZIONE: Tutti i contenuti del sito sono protetti da copyright ©