Mint Julep: Ricetta e Preparazione

9 min

Cool as Kentucky. Fresh as Spring.

Il Mint Julep, come afferma David Wondrich nel suo libro Imbibe!, rappresenta il primo vero drink americano.

Inizialmente a base brandy, a cui poteva essere aggiunto Peach brandy, Sherry, Madeira o Porto, diventa veramente popolare dal 1810 quando inizia ad essere preparato con ghiaccio. All’epoca, la versione a base whiskey, oggi più conosciuta e richiesta, era chiamata Whiskey Julep.

Il Mint Julep è anche il drink simbolo del Kentucky Oaks e del Kentucky Derby, corse di cavalli che si tengono al Churchill Downs Racetrack dal 1875. Ogni anno, a questi eventi, ne vengono serviti circa 120’000.

Vediamo insieme ingredienti e preparazione del classico Mint Julep e altre interessanti versioni!

Ingredienti

  • 60 ml (2 oz.) Bourbon Whiskey
  • 2 bar spoon Zucchero Bianco
  • 20 ml (¾ oz.) Acqua
  • 2 rametti di menta

Strumentazione

  • Bicchiere o Silver mug da 35 cl
  • Bar spoon
  • Jigger
  • Julep strainer o cannuccia

Preparazione

In una silver mug (o bicchiere), sciogliete lo zucchero nell’acqua, aggiungete la menta ed il whiskey.

Con il bar spoon infondete la menta nel whiskey finché questo non raggiunge l’aromatizzazione desiderata.

Aggiungete ora un po’ di ghiaccio tritato, necessario a raffreddare e diluire il drink e miscelate.

Una volta raffreddato e diluito aggiungete altro ghiaccio tritato e decorate con delle cime di menta.

Servite con una cannuccia o un julep strainer.

Altre versioni famose

In queste versioni ho lasciato invariati gli ingredienti, ma ho adattato le proporzioni. Si preparano tutti come il Mint Julep, ad eccezione della versione di Jerry Thomas: qui consiglio di versare il rum giamaicano in float, una volta terminato il drink.

Georgia Mint Julep

  • 40 ml (1 ¼ oz.) Cognac o Brandy
  • 20 ml (¾ oz.) Crème de Pêche (Merlet)
  • 2 bar spoon Zucchero Bianco
  • 20 ml (¾ oz.) Acqua
  • 2 rametti di menta

Mint Julep
(Jerry Thomas – How to Mix Drinks 1962)

  • 50 ml (2 oz.) Bourbon Whiskey
  • 30 ml (1 oz.) Rum dark Giamaicano
  • 2 bar spoon Zucchero Bianco
  • 20 ml (¾ oz.) Acqua
  • 2 rametti di menta

Il Rum giamaicano può essere aggiunto in float in finale.

Joe Redding’s Julep

  • 30 ml (1 oz.) Cognac o Brandy
  • 30 ml (1 oz.) Rum Giamaicano invecchiato
  • 30 ml (1 oz.) Tawny Porto
  • 2 bar spoon Zucchero Bianco
  • 20 ml (¾ oz.) Acqua
  • 2 rametti di menta

Prescription Julep

  • 30 ml (1 oz.) Rye Whiskey
  • 30 ml (1 oz.) Cognac o Brandy
  • 2 bar spoon Zucchero Bianco
  • 20 ml (¾ oz.) Acqua
  • 2 rametti di menta

Concludo invitandoti a leggere due articoli e seguire una lezione.

Il primo articolo è sulla Menta, ingrediente fondamentale di questo drink. Clicca qui per leggerlo.

Il secondo articolo è il Balsamic Julep, twist sul Mint Julep. Clicca qui per leggerlo.

Clicca qui per vedere la mia lezione sul Peachy Julep, twist sul Mint Julep.

Buona Miscelazione,
Giovanni

Se questo articolo ti è piaciuto e lo hai trovato utile potresti pensare di iscriverti alla mia area riservata COCKTAIL ENGINEERING PRO ed entrare a far parte della mia community. Iscrivendoti all’area riservata avrai accesso a tanti altri articoli come questo. Clicca qua per scoprire i vantaggi e iscriverti.

Bibliografia
Thomas, Jerry. 1862. How to Mix Drinks, or the Bon Vivant’s Companion.
Wondrich, David. 2016. Imbibe!

Haigh, Ted. 2009. Vintage Spirit and Forgotten Cocktails.

Tempo di preparazione

3 minuti

Tempo totale

3 minuti

Numero di drink

1

Ingredienti
  • 60ml Bourbon whiskey
  • 2 bar spoon Zucchero bianco
  • 20ml Acqua
  • 2 rametti di menta
Strumenti
  • Bicchiere o Silver Mug da 35cl
  • Bar spoon
  • Jigger
  • Julep Strainer o cannuccia
Autore
Giovanni CeccarelliDivulgatore, docente, consulente

Abbiamo parlato di

Powered By MemberPress WooCommerce Plus Integration

Invite & Earn

X
Signup to start sharing your link
Signup

Available Coupon

X
error: ATTENZIONE: Tutti i contenuti del sito sono protetti da copyright ©