Aviation Cocktail: Ricetta e Preparazione | Giovanni Ceccarelli

Aviation Cocktail: Ricetta e Preparazione

aviation-cocktail-ensslin

L’Aviation è un cocktail classico e base Gin del quale esistono due versioni, una con e una senza il Liquore di Violetta.

Ingredienti

Aviation (Ensslin – 1917)

  • 45 ml (1 ½ oz.) London dry Gin
  • 15 ml (½ oz.) Maraschino
  • 15 ml (½ oz.) Succo di Limone fresco
  • 5 ml (1 bar spoon) Liquore di Violetta

Aviation (Craddock – 1930)

  • 45 ml (1 ½ oz.) London dry Gin
  • 15 ml (½ oz.) Maraschino
  • 15 ml (½ oz.) Succo di Limone fresco

Strumentazione

  • Cobbler Shaker
  • Coppetta da cocktail
  • Colino
  • Bar spoon

Preparazione

Per entrambe le versioni, versate tutti gli ingredienti nel cobbler shaker e shakerate vigorosamente. Filtrate (double strain) in una coppetta precedentemente raffreddata. Molte ricette riportano come decorazione una ciliegia al maraschino, io personalmente faccio solo un twist di limone, utilizzando la scorza come decorazione.

Attenzione al Maraschino! 15ml di Maraschino sono tanti, valutate se diminuire la quantità per rendere il drink meno profumato. Se diminuite la quantità di Maraschino, non scartate l’ipotesi di aggiungere un bar spoon di sciroppo di zucchero, altrimenti il drink potrebbe essere troppo acido e con poco corpo.

miscelare-giovanni-ceccarelli

Personalmente metto 10ml di Maraschino e un po’ di zucchero.

Curiosità

Liquore-di-ViolettaCome detto all’inizio, esistono due versioni dell’Aviation Cocktail, una pubblicata nel 1916 in Recipes for Mixed Drink di Hugo Ensslin, e l’altra pubblicata sul Savoy Cocktail Book nel 1930 da Harry Craddock. 

Le due versioni sono molto simili strutturalmente, l’unica differenza è la presenza del Liquore di Violetta nella ricetta di Ensslin. Personalmente preferisco la ricetta del 1917 perché ha una nota floreale molto gradevole.

Consiglio di realizzarla con Liqueur de Violettes di Tempus Fugit. In alternativa: Violet Liqueur di Bitter Truth, Violetta di Quaglia, Liqueur de Violette di Briottet.

Buona Miscelazione,
Giovanni

p.s: se l’articolo ti è piaciuto, lasciami 5 stelline!

Grazie per aver letto l'articolo, cosa ne pensi?

[Voti: 15    Media Voto: 4.5/5]

Comments

comments