Moscow Mule: Ricetta e Ingredienti | Giovanni Ceccarelli

Ricetta Moscow Mule: ingredienti e preparazione

Moscow mule giovanni ceccarelli cocktail engineering

Il Moscow mule è un long drink a base vodka, ginger beer e succo di lime, attualmente molto richiesto nei bar italiani. In questo articolo la ricetta e la tecnica di preparazione di questo cocktail rinfrescante.

Ingredienti

Strumentazione

  • 5cl Vodka
  • 1.5cl succo di lime
  • 10cl Ginger beer*
  • Spremilime o spremiagrumi
  • Misurino o Jigger
  • Barspoon
  • Mug in rame o bicchiere da 35/39cl

*La ginger beer è una soda analcolica allo zenzero, leggermente piccante e molto più fresca del ginger ale. Le marche più comuni sono Old Jamaica, Gosling’s, Fever tree e Schweppes.

bicchiere 39cl sestriere

Bicchiere da 39cl

Preparazione

Colmate un tumbler alto (o una mug in rame) con ghiaccio e versare la vodka ed il succo di lime. A questo punto, versare delicatamente la ginger beer fino a completare il bicchiere (circa 10cl). Miscelate delicatamente e decorate con uno spicchio di lime o un ciuffo di menta.

 

Che cosa può andare storto?

Dopo aver letto la modalità di preparazione e gli ingredienti, la domanda che sorge spontanea è: in un cocktail apparentemente così semplice, che cos’è che fa veramente la differenza, tra un ottimo risultato e uno mediocre?

Cerchiamo di capirlo insieme.

Innanzitutto il succo di lime deve essere fresco, spremuto al momento se possibile o, qualora non lo fosse, conservato e utilizzato entro poche ore in frigo.

Inoltre si deve prestare attenzione quando si versa la ginger beer: è necessario che il ghiaccio occupi tutto il volume del bicchiere e non inizi a galleggiare quando si versa questa soda. Se questo dovesse accadere avremo un drink sbilanciato verso la parte analcolica (abbiamo versato troppa ginger beer) e che non sarà freddo in maniera uniforme.
La ginger beer deve essere ben fredda (per limitare lo scioglimento del ghiaccio) e deve essere versata non allontandosi troppo dal bicchiere, per evitare urti che porterebbero alla perdita di effervescenza (clicca qui per approfondire il discorso sode).

Un cetriolo che aspetta di tuffarsi nel Moscow.

Un cetriolo che aspetta di tuffarsi nel Moscow Mule.

Cetriolo si o cetriolo no? 

Per quanto riguarda il discorso cetriolo io non ne faccio una tragedia. Sono consapevole che nella ricetta originale non sia contemplato ma, diciamoci la verità, sta proprio bene in questo drink che altrimenti avrebbe poca personalità.

Buona miscelazione,
Giovanni

Se l’articolo ti è piaciuto lasciami 5 stelline qua sotto, un commento (se vuoi) e condividi con i tuoi amici!


[Voti: 7    Media Voto: 4.9/5]

Comments

comments