Ricetta Bellini con Pesche Fermentate | Giovanni Ceccarelli

Ricetta Bellini con Pesche Fermentate

Bellini realizzato con Vino di Pesche Fermentate

La ricetta che vi propongo oggi è un Twist sul classico Bellini, cocktail aperitivo tipicamente italiano. Al posto del succo di pesca bianca estratto fresco, ho utilizzato un vino di pesca gialla fermentata, realizzato da Flavio nel nostro laboratorio in Drink Factory.

Flavio, sfruttando la Fermentazione Alcolica Spontanea, ha realizzato questa bevanda leggermente alcolica e fortemente aromatica, perfetta per personalizzare il cocktail Bellini.

Il drink ha un forte aroma di pesca, è leggermente meno dolce del classico estratto di pesca ed ha una consistenza meno corposa.

miscelare-giovanni-ceccarelli
Ricetta Bellini Vino di Pesche Fermentate ricetta e preparazione

Il Vino di Pesche Fermentate ottenuto mediante Fermentazione Alcolica Spontanea

Ingredienti

  • 3 cl Vino di Pesche Fermentate;
  • 9 cl Prosecco.

Preparazione

In un mixin’ glass versare il vino di pesche fermentate filtrato e aggiungere il prosecco. Miscelare delicatamente e versare in una flûte precedentemente raffreddata. Io non lo decoro, già un bel bicchiere è più che sufficiente!

Consigli

Per una buona riuscita di questo cocktail è necessario usare ingredienti molto freddi e filtrare molto bene il Vino di Pesche Fermentate. Questo permette di non perdere eccessivamente effervescenza!

Approfondimenti

In un precedente articolo sul blog ho parlato di pesche. Se vuoi scoprire le diverse varietà, il miglior modo per conservarle e tante altre informazioni, clicca qui!

Se invece vuoi scoprire come realizzare il vino di pesche fermentate, clicca qui!

Buona Miscelazione,
Giovanni

Se l’articolo ti è piaciuto lasciami 5 stelline e condividi con i tuoi amici su facebook!


[Voti: 19    Media Voto: 4.8/5]

Comments

comments